I punti panoramici più belli delle Marche, scopriamoli insieme.

I punti panoramici più belli delle Marche, scopriamoli insieme.

Le Marche sono una regione meravigliosa, che nasconde delle bellezze mozzafiato. È la patria del medievale e del naturale. Non è raro, infatti, imbattersi in borghi a mattoncini, laghi o cayon.

Ma forse non tutti sanno che ci sono alcuni posti in particolare da cui poter ammirare degli spot da una vista mozzafiato, scopriamoli insieme.

Marmitte dei Giganti

È considerato il più bel cayon delle Marche, ubicato a Fossombrone, in provincia di Pesaro e Urbino. Ha il punto panoramico più semplice da raggiungere, infatti si trova proprio sul ponte appena sopra ed è attraversabile sia a piedi che in auto.

Inoltre, attraverso un breve sentiero è possibile ammirare il cayon direttamente dal basso, così da fare delle foto super instagrammabili.

Coordinate: 43,68189°N, 12,77494°E

Belvedere Passo del Lupo

È il punto panoramico più bello della riviera del Conero, che porta alla spiaggia più suggestiva delle Marche, quella delle Due Sorelle.

Per per arrivarci bisogna seguire il sentiero N301 che porta al belvedere, dalla durata di circa 30/40 minuti solo andata con un dislivello di 50m, qui la vista è assicurata.

Una cosa super importante da sapere è che è stata emanata un’ordinanza comunale del sindaco di Sirolo che vieta l’accesso al percorso, perchè troppo esposto e a rischio frane, ma molte persone lo ignorano a proprio rischio e pericolo. Inoltre, potreste incappare in multe salate dato che spesso ci sono controlli, soprattutto nel periodo estivo.

Coordinate: 43,54580N, 13,61567°E

Lago di Fiastra

Ubicato nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed ha un punto panoramico davvero mozzafiato.

Per affacciarvi sul lago dall’alto basterà arrivare dove si trova il Santuario del Beato Ugolino e parcheggiare l’auto, ve ne innamorerete.

Coordinate: 43,05264°N, 13,17087°E

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: